Questo sito utilizza esclusivamente cookies di tipo tecnico. Mancando qualsiasi attività di acquisizione di dati del visitatore, non sussiste obbligo né di acquisizione preventiva dell'assenso del visitatore né di notificazione all’Autorità Garante per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 163 del D. Lgs. 196/2003 (“Codice della Privacy”) Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
HTML5
fondali (12).jpg

Benvenuti

Benvenuti nel mio sito personale.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Federica


Federica, studentessa di lettere moderne all'Università di Genova, si sta per laureare. Vorrebbe fare l'insegnante come la matrigna che adora, ma il relatore della sua tesi la invoglia a dedicarsi al mestiere di giornalista.

Per agevolarle l'accesso a quel mondo, un amico, il marchese De Ferrari, la presenta a Vittorio, redattore capo di un importante giornale locale. Lei vorrebbe aspettare la laurea, ma lui la convince a prendere subito confidenza con la redazione e iniziare la trafila per diventare pubblicista. Intanto si laurea a pieni voti.

La matrigna è preoccupata per la figliastra, che a ventiquattro anni è ancora vergine e le consiglia di provvedere: Federica, che tiene la donna in grande considerazione, seduce proprio Vittorio, e poi va a vivere con lui.

Un giornale concorrente le offre un trattamento economico migliore: lei cambia subito testata e amante. Giorgio, redattore capo del nuovo giornale, ha un vivaio di ragazze che fanno l'amore con lui: Federica si impunta, pretende di essere la sola, caccia personalmente una delle ragazze, di cui tempo dopo diverrà amica.

Utilizzando spregiudicatamente il sesso, comincia l'arrampicata sociale: sposerà il marchese De Ferrari, che ha il triplo dei suoi anni, ma la storia non finisce lì.

Under constructiom

Come tutti i siti web anche questo è perennemente

Login Form